m

This is Aalto. A Professional theme for
architects, construction and interior designers

Call us on +651 464 033 04

531 West Avenue, NY

Mon - Sat 8 AM - 8 PM

Top

Senini Stone

Per noi italiani, la cucina è certamente la regina della casa. Perché il cibo, per l’Italia, è convivialità, è famiglia, è parte integrante della nostra cultura. Va da sé, quindi, che la cucina sia una stanza da non sottovalutare mai e che necessità più di un’attenzione per ciò che riguarda i materiali da utilizzare per la sua progettazione.

Chi deve ristrutturare o dare un nuovo look alla sua casa sceglie spesso unacucinainpietranaturale, perché più robusta, più durevole, più versatile. Tra le pietre naturali, però, il marmo è certamente quello da preferire per la cucina. Non solo per un discorso funzionale ma anche per un fattore estetico, visto che questo materiale nobile è in grado di trasformarela vostra cucina in un’elegante stanza degna delle riviste di architettura di interni, ma anche di donarle un tono classico.

Pro e contro di una cucina in marmo

Partire dallapietranaturaleper sviluppare il progetto di una cucina ha sicuramente tanti pro, ma anche qualche contro da non sottovalutare. Una cucinain marmo è sempre una scelta vincente, soprattutto se siamo lungimiranti nella scelta dei materiali pertop, piani di lavoro e rivestimenti. Si tratta, infatti, di un materiale estremamenteresistentea urti, incisioni e abrasioni.Lepietre naturalioffrono, inoltre, un’incredibile varietà dicolorie forme per la realizzazione del piano cucina.

Pregiati ed eleganti, i marmi per la cucinanecessitano però anche di particolari attenzioni. Per considerarla come una pietra durevole dobbiamo ricordare che ha, allo stesso tempo, un fortebisogno di manutenzione costante per evitare fenomeni come l’abrasione e le macchie. Consigliamo sempre l’utilizzo di prodotti specifici e non aggressivi per la pulizia e la lucidatura del marmo, tali da preservare la bellezza del materiale stesso.

Cucina in marmo: costi e opportunità

Certo, i costi possono essere particolarmente elevati, se pensiamo a progettare unacucinautilizzando unmarmocome quello di Carrara, per esempio. Esistono però, in commercio, esempi di marmo di buona qualità a prezzi certamente più vantaggiosi. Quando decidi di sostituire o installare il top cucina in marmo, rivolgiti agli esperti del settore! All’interno del nostro catalogo trovi i prezzi delle cucine in marmo e tutti i dettagli che ti occorrono.