Pavimenti e rivestimenti in travertino per ambienti residenziali e per esterni

Considerato uno dei marmi più prestigiosi e resistenti, il travertino è ideale per creare progetti di design di interni di grande eleganza, così come per realizzare elementi architettonici e rivestimenti per esterni.

La struttura compatta del marmo travertino, roccia sedimentaria calcarea caratterizzata da piccoli pori, lo rende particolarmente resistente all’acqua, all’umidità, agli sbalzi termici ma anche alla presenza di sostanze acide e grassi: per tale ragione si tratta di un tipo di rivestimento marmoreo particolarmente adatto per l’arredo bagno e per la cucina.

Un pavimento in travertino bianco beige si adatta perfettamente ad un arredamento classico o moderno, è molto facile da pulire e permette di rimuovere facilmente qualsiasi tipo di macchia, rivelandosi perfetto per la zona pranzo anche in veranda o in giardino. Inoltre, grazie alla varietà dei colori del travertino, questo materiale è molto amato da architetti e progettisti, che oltre al classico beige paglierino spaziano con i toni del travertino noce, nocciola, rosso e giallo.

Le piastrelle in marmo travertino anticato, affiancate ad una boiserie bianca e ad un arredamento in stile classico, costituiscono un insieme di grande raffinatezza e prestigio per una camera da letto dall’atmosfera avvolgente e riservata. Per ottenere l’effetto anticato le piastrelle di marmo travertino vengono sottoposte ad un procedimento particolare di puntinatura che rende la superficie marmorea lievemente irregolare e gli angoli smussati, valorizzandone la matericità della pietra.

Con le piastrelle in marmo anticato, disponibili in vari formati e sfumature, è possibile realizzare decorazioni a mosaico molto belli e suggestivi, ispirati alle classiche decorazioni dei palazzi d’epoca.

Scegliere il marmo travertino o il botticino bianco per realizzare pavimentazioni e rivestimenti significa dare vita ad un progetto unico e personale e aggiungere valore alla propria abitazione.