Lavandini in marmo: 5 vantaggi insospettabili di questa scelta

I lavandini in marmo sono bellissimi, ma quando si tratta di scegliere questo materiale si palesano una serie di perplessità: il lavandino in marmo sarà facile da pulire? Si danneggerà? Come si abbinerà al resto dell’arredamento del bagno? In questo articolo vogliamo aiutarti a fugare ogni dubbio circa la scelta di questo materiale per i lavandini, ma anche per il lavello della cucina, i rivestimenti e i pavimenti e il top cucina.

5 buoni motivi per scegliere un lavandino in marmo

  1. Il marmo è un materiale resistente e duraturo. Questo materiale resiste bene in ambienti umidi come il bagno e soprattutto non è soggetto all’abrasione, per cui nel tempo non darà segni di invecchiamento, non si sbriciolerà e non si scheggerà, mantenendo l’aspetto originale.
  2. Le possibilità di personalizzazione sono infinite. Oltre ad avere a disposizione un’ampia scelta di colori, il marmo è un materiale che offre infinite possibilità di personalizzazione, anche di realizzazioni su misura: il blocco di marmo infatti può essere scolpito in base alle esigenze e prendere la forma desiderata dal cliente.
  3. Il marmo è sicuro per la salute. Il marmo è un materiale naturalmente antibatterico: sulla sua superficie non si accumulano batteri né tossine che possono essere pericolose per la salute. Un’altra curiosità interessante da sapere è che il marmo assorbe i suoni, quindi lavarsi in un lavandino in marmo, così come in una doccia o in una vasca da bagno in marmo sarà molto silenzioso, perché il marmo assorbirà il rumore. Un vantaggio non da poco se, ad esempio, il bagno è in camera da letto.
  4. Un lavandino in marmo si abbina bene a ogni stile. Il marmo è un materiale eterno e senza tempo, che proprio per queste sue caratteristiche si inserisce bene in qualunque stile di arredamento, da quelli più classici a quelli più moderni.
  5. È facile da pulire a differenza di quanto si pensi. Molti credono che le operazioni di pulizia del marmo siano difficili e complicate: in realtà è sufficiente avere cura del lavandino in marmo pulendolo spesso semplicemente con acqua e sapone di Marsiglia e asciugandolo con un panno per prevenire le macchie di calcare e assicurargli lunga vita.

Come vedi sono tanti i vantaggi della scelta di un lavandino in marmo: ora non ti resta che scegliere il colore e la tipologia di marmo che preferisci per dare al tuo bagno un tocco di classe eterno e senza tempo.