Menu Chiudi

Caminetti rivestiti in pietra: in quali ambienti?

Rivestimento camino spaccatello travertino

I caminetti rivestiti in pietra sono spesso il complemento d’arredo ideale per il soggiorno. Che sia arredato in stile rustico o classico, potrebbe rappresentare il vero nucleo di quest’ambiente, catturando l’attenzione di chi ci vive e degli ospiti. Per rendere lo spazio ancora più accogliente, si può pensare a poltrone, pouf e divani, a cornice del tutto. Il completamento ideale può essere un tappeto ampio e di design.

Oggi il modo di concepire un caminetto è cambiato molto e di rado si pensa ad esso come uno strumento per cuocere. Si sono modificate anche le modalità di costruzione che oggi vanno di pari passo con la strutturazione dell’arredamento e con esigenze sempre più mirate.

Rivestimento in pietra per caminetti

Non si può prescindere dal prendere in considerazione la tipologia di rivestimento quando si parla di caminetti.

Un tipo di materiale può garantire effetti visivi differenti oltre che in termini di durata e resistenza. Un rivestimento in pietra offre è particolarmente resistente al calore. Camini rivestiti in pietra hanno un sapore caldo e accogliente sia nello stile classico che in quello moderno e straordinariamente evocativo, in quanto la pietra può essere esaltata nelle sue forme naturali e irregolari.

Non bisogna però pensare che i camini in pietra siano ideali solo per ambienti rustici o arredati in modo tradizionale, anche in ambienti contemporanei possono adattarsi perfettamente. Le pietre vengono messe insieme fino a dare vita, a una sorta di mosaico dall’estetica affascinante.

Tra i caminetti rivestiti in pietra più apprezzati vi sono quelli che hanno inserti o ripiani in legno per un sapore pieno di calore, o in marmo per un’atmosfera ancora più elegante.

Marmo per rivestimento caminetti

Usando un rivestimento in marmo per il proprio camino se ne può conservare la struttura e il colore nel tempo.
Inoltre il marmo è un materiale che da un lato resiste ottimamente al calore, dall’altro ne ottimizza la diffusione. Questo consente anche di prolungare la sensazione di tepore per tutta la casa il più a lungo possibile.